Disturbo dell’Orgasmo Femminile

Il disturbo dell’orgasmo femminile consiste nell’incapacità o estrema difficoltà a raggiungere l’orgasmo, dopo una fase normale di desiderio e eccitazione. Fattori psicologici, anatomici e fisici, socioculturali, interpersonali giocano un ruolo fondamentale nella genesi e nel mantenimento del disturbo. La donna che non prova regolarmente l’orgasmo spesso si sente in qualche modo inadeguata, deprivata e, talora, depressa.

Individuare le cause del disturbo dell’orgasmo femminile è il primo passo per avviare un percorso terapeutico efficace collaborando con una figura specializzata ed analizzando ogni aspetto del problema.

 

sesso nella terza età

Il sesso nella terza età: piacere irrinunciabile

Nessuno mai vorrebbe invecchiare ma si sa, il tempo passa per tutti, inesorabile. Invecchiare comporta cambiamenti anche …

La gelosia: che cos’è e perché ci colpisce

La gelosia è un’emozione che emerge nell’essere umano nei suoi primi mesi di vita, un’emozione complessa perché richiede …

L’orgasmo femminile: da piacere a possibile disagio

Per molti uomini, e per un numero sorprendentemente alto di donne, l’orgasmo femminile continua a rappresentare un …